Arredo bagno e ambiente: un binomio inscindibile

arredo bagno ambienteL’attenzione alla sostenibilità ambientale è alta nel settore dell’arredo bagno. Contenere i consumi e ridurre l’impatto ambientale delle nostre azioni quotidiane è un’esigenza molto sentita anche dai consumatori. In Azzurra Ceramica ci impegniamo da sempre su questo fronte, per offrire soluzioni che riducono al minimo i consumi. Questo non vuol dire rinunciare a un bagno rilassante o all’igiene: piuttosto, significa impegnarsi di continuo per introdurre innovazioni che assicurano un uso razionale delle risorse.

La sfida è dunque quella di riuscire a creare un bagno esteticamente piacevole, pratico e rispettoso dell’ambiente. Sono sicuro che se fai mente locale potresti farmi tanti esempi di clienti che ti hanno chiesto esattamente questo tipo di progetto.

Oggi, creare stanze da bagno sostenibili è più semplice che in passato, perché come ti dicevo, c’è una maggiore coscienza sull’impatto ambientale dei processi produttivi e dei comportamenti quotidiani. Lo sforzo per ridurre i consumi e prendersi cura dell’ambiente è dunque duplice: da un lato, si deve lavorare per rendere più sostenibili i processi di produzione, riducendo sprechi e inefficienze e aumentando l’uso di risorse facili da smaltire e riciclare; dall’altro lato, è d’obbligo creare linee di arredo bagno che consumano meno acqua e che richiedono l’uso di meno detergenti chimici per la loro pulizia.

Agire per rendere più sostenibili i processi produttivi vuol dire ridurre le emissioni di anidride carbonica e consumare minori quantità di acqua. Significa anche non imballare i prodotti più del necessario e prediligere imballi realizzati con materiali riciclati e a loro volta riciclabili.

Vuol dire anche impegnarsi per la ricerca e lo sviluppo di nuovi materiali più ecocompatibili, facili da smaltire al termine del loro ciclo di vita. La gestione dei rifiuti è un tema molto delicato e importante. Poter riciclare o riutilizzare i materiali delle varie componenti dell’arredo bagno significa pesare meno sull’ambiente e lasciare alle generazioni future un mondo meno inquinato e più facile da vivere. Anche la ricerca di materiali e lavorazioni che durano a lungo aiuta a proteggere l’ambiente, spostando più in là il momento in cui bisogna intervenire per ristrutturare il bagno e sostituire l’arredo e i rivestimenti della stanza.

È altrettanto importante mettere a punto delle soluzioni che riducano il consumo di risorse nell’uso quotidiano del bagno. Ogni giorno in Italia si consumano circa 200 litri di acqua pro capite. Nel conteggio sono considerate tutte le attività quotidiane, ma di certo il consumo maggiore si concentra in bagno. Tra l’acqua consumata per farsi la doccia o per farsi il bagno, l’acqua usata per il bidet, nel lavabo o nello scarico del WC scorrono continuamente sotto i nostri occhi decine e decine di litri di acqua.

Consumare meno risorse è prioritario. Per questo ci siamo fermati a pensare a come poter offrire un prodotto che potesse avere ottime prestazioni consumando meno acqua. È così che è nato il sistema brevettato Water saving. È una delle innovazioni Azzurra Ceramica di cui vado più orgoglioso, perché permette di risparmiare fino al 70% di acqua ogni volta che si usa lo scarico del bagno.

I WC con sistema Water saving usano solo 3 litri d’acqua per uno scarico completo. Se pensiamo che in media ciascuno di noi in una giornata va in bagno circa 7 volte, vuol dire risparmiare decine di litri d’acqua al giorno, parecchie migliaia di litri all’anno. Inoltre, con l’innovazione Water saving, noi di Azzurra Ceramica abbiamo aderito al programma del WWF Insieme per la natura, per offrire un contributo ancora più deciso alla tutela dell’ambiente.

Scopri come funziona il sistema Water Saving e le collezioni Azzurra Ceramica che lo supportano!

 

Un bagno più semplice da pulire è anche un bagno nel quale si consumano meno acqua e meno detergenti. Le superfici antibatteriche, i trattamenti che minimizzano i residui d’acqua e calcare sulle superfici e una disposizione delle diverse componenti che facilita le pulizie quotidiane sono tutte soluzioni che rendono più sostenibile l’uso della stanza da bagno.

Anche trovare soluzioni che non richiedono la rimozione di piastrelle e tubature in caso di piccoli o grandi interventi di ristrutturazione del bagno è un modo per rispettare l’ambiente. Scegliere i sanitari sospesi invece dei tradizionali sanitari a pavimento a prima vista potrebbe sembrare una scelta basata solo su un fatto estetico. In realtà i sanitari sospesi potenzialmente impattano meno sull’ambiente perché, in caso di sostituzione o di interventi sugli scarichi non richiedono la rimozione del pavimento, facendo così risparmiare denaro e non producendo rifiuti inutili. Anche i sanitari con scarico traslato riducono l’incidenza dei lavori, facilitando le operazioni di ristrutturazione e sostituzione dei sanitari.

Per rispettare l’ambiente possiamo fare molto nella vita di tutti i giorni. Quando progetti un bagno per i tuoi clienti, suggerisci loro le soluzioni più sostenibili ed ecocompatibili. Tutelare l’ambiente è un dovere di tutti noi e passa anche dal modo in cui viviamo la stanza da bagno.

Tutela dell’ambiente e design: trovi tutto questo nelle collezioni Azzurra Ceramica!

 


ambiente e arredo bagnoLorenzo Rossini, classe 1977, sposato, 2 figlie. Lavora in Azzurra Ceramica S.p.A. da oltre 15 anni. È l’amministratore delegato della società e il responsabile del marketing e dello sviluppo dei prodotti.

La sua passione è creare prodotti di arredo bagno unici, che abbiano uno stile e un’anima ben riconoscibili.

Negli ultimi anni, grazie anche al suo staff, Lorenzo è riuscito a ideare prodotti innovativi, che sono stati premiati non solo dai clienti ma anche da prestigiose istituzioni di settore. Si possono citare per esempio alcuni riconoscimenti internazionali, come la Menzione d’Onore al Compasso d’oro e il Ceramics Design Award.

In questo blog, Lorenzo condivide la sua esperienza pluriennale nell’arredo bagno. Si tratta di preziose indicazioni su come fare business, consigli di marketing e suggerimenti per trovare nuovi clienti e aumentare il fatturato. Suggerimenti che puoi leggere per esempio anche in questo post, che spiega quanto l’arredo bagno rappresenti un settore che è legato anche con il rispetto per l’ambiente.

Vuoi davvero distinguerti nel mondo dell’arredo bagno e avere più clienti? Allora questo è il blog che devi seguire!